AUTOZONA.ITVisita il sito dei ricambi online n.1 in Italia

Auto on demand: vale ancora la pena comprarne una di proprietà?

Auto on demand

Ha ancora senso comprare un’auto quando sono possibili formule come il noleggio a lungo termine che permettono di avere un auto on demand appena la si desidera?

In passato l’evoluzione tecnologica era più lenta e le case automobilistiche non proponevano molti modelli in breve tempo, l’obsolescenza tecnica di conseguenza era limitata. Oggi, invece, comprando un’auto di proprietà si ha la certezza che dopo poco tempo la stessa avrà già perso molto valore perché a poca differenza di prezzo gli acquirenti preferiranno comprare un auto nuova e tecnologicamente avanzata. Ciò vuol dire che fin da subito l’auto perde valore. Questo è solo uno dei motivi che portano sempre più persone, soprattutto se guidano molto, a preferire un’auto on demand. La svalutazione diventa ancora più evidente in caso di sinistro stradale, infatti si riceve comunque un risarcimento per un valore spesso irrisorio rispetto a quello iniziale.

Avere un’auto nuova ogni volta che la si desidera è un sogno di tutti, questo è uno dei motivi che spingono molte persone a preferire il noleggio all’acquisto in proprietà. Chi potrebbe permettersi, infatti, di provare tutte le auto? Non si tratta solo di una questione di stile, amore per i motori o per la carrozzeria, ma anche di una questione di sicurezza.

Un’auto fornita degli ultimi ritrovati tecnologici in materia di sicurezza permette di avere sempre il massimo e di viaggiare sicuri. Le auto a noleggio vengono fornite con pneumatici nuovi e nella stagione invernale con pneumatici invernali per avere il massimo dell’aderenza alla strada in ogni condizione. Nel noleggio anche scegliendo un veicolo non di ultima generazione la sicurezza su strada è immutata perché vengono consegnati solo in seguito ad accurati controlli meccanici che ne valutano efficienza e sicurezza. Proprio per questo motivo il noleggio a lungo termine è consigliato anche a chi non ha dimestichezza con la meccanica e quindi non riesce ad intercettare i segnali di avaria che l’auto fornisce.

Nonostante questi vantaggi conviene ancora comprare un’auto nuova?

Uno dei problemi attuali riguardo il cambio di un’auto riguarda il pagamento che pochissime persone possono permettersi di eseguire in un’unica soluzione, nella maggior parte dei casi, invece, si procede con la richiesta di un finanziamento che può impegnare anche per molti anni. Qui si aprono due problemi: l’incertezza dei tempi moderni porta spesso a mutare le condizioni lavorative e non sempre in meglio. Questo ha comportato per tanti l’impossibilità di continuare a fare i versamenti dei ratei, inoltre ogni rata deve essere calcolata tenendo in considerazione anche gli interessi che aumentano all’aumentare dell’importo richiesto e alla durata del piano di ammortamento. Il secondo problema che può esservi riguarda, invece, la fattibilità del finanziamento, infatti le banche sono sempre meno propense a concedere prestiti a chi non ha una sufficiente solidità economica o contratti di lavoro a tempo determinato. Con il noleggio questi due problemi non esistono perché quando non si può più pagare si riconsegna l’auto. Infine, nessuna somma di denaro necessita di essere immobilizzata per anni, questo è un vantaggio soprattutto per i professionisti e gli imprenditori che hanno bisogno di liquidità per gestire in modo efficiente le proprie aziende.

Chi noleggia un’auto sa in anticipo quando deve pagare mensilmente e non ci sono brutte sorprese. La tariffa prevede anche l’assicurazione RCA, quindi non vi sono ulteriori soldi da spendere e quando non ci si può permettere l’auto o non se ne ha bisogno si evitano tutte le spese relative al mantenimento dell’auto, cosa non possibile con l’auto in proprietà che deve comunque essere pagata, sottoposta a revisioni ed è soggetta ad usura e svalutazione anche se non usata. Molte formule di noleggio prevedono anche l’assistenza su strada 24 ore su 24.
Cosa è possibile fare con un’auto a noleggio? Chi decide di prendere un’auto non di proprietà non ha particolari limiti imposti. Può decidere di andare in giro per l’Europa, inoltre la stessa può essere guidata anche da più persone, ovviamente è necessario comunicare le generalità di coloro che guideranno l’auto oltre al titolare del contratto.

Infine, resta un ultimo punto da trattare per capire se è più conveniente comprare un’auto di proprietà o affidarsi al noleggio di un’auto on demand, ovvero la fiscalità. Gli oneri sostenuti possono, infatti, essere dedotti dal reddito e di conseguenza vi è un’imposizione fiscale inferiore, l’IVA può essere portata in detrazione, riducendo ancora di più gli oneri fiscali da sostenere. Un ulteriore vantaggio fiscale è rappresentato dall’assenza dell’onere di pagare il bollo auto. Questo vantaggio diventa ancora più allettante se si vuole un’auto di cilindrata elevata. Viene meno anche l’obbligo di revisione dell’auto che resta a carico del proprietario dell’auto, insomma una soluzione leggera e senza pensieri.

Ora ti starai chiedendo: e se poi cambio idea e voglio un veicolo di proprietà? In questo caso puoi optare per un leasing, cioè un contratto che prevede un periodo nel quale l’auto viene fornita a noleggio, passato lo stesso è possibile decidere se acquistarla per un prezzo residuo o restituirla ed avere quindi una nuova auto.

Ora non resta che decidere: auto di proprietà o noleggio a lungo termine?

Add a Comment