AUTOZONA.ITVisita il sito dei ricambi online n.1 in Italia

La prossima auto? Probabilmente la comprerai online

Comprare la macchina nuova su un sito, come se fosse un libro o uno smartphone? Sarà sempre più frequente, nei prossimi anni. Ma non sarà solo la modalità d’acquisto, a cambiare. In fondo il web ci ha già abituati ad acquistare online anche le auto, ma c’è di più. Le nuove tecnologie stanno infatti spingendo molti grandi marchi dell’high-tech a scendere in campo, per sfidare i marchi storici dell’automobilismo mondiale. Google, Apple e alcuni altri stanno per dare alla luce le loro prime auto, ma ci vorrà ancora del tempo prima di poterle guidare. Guidare? Forse non sarà nemmeno più quello che faremo, con quei mezzi, che con ogni probabilità saranno da subito autonomi.

C’è però chi ha voluto giocare sul tempo, uscendo con una proposta pronta da mettere nel carrello. Proprio in questi giorni, infatti, due colossi mondiali come Amazon e Toyota hanno messo in vendita la Toyota AYGO Amazon Edition, prenotabile fino al 31 dicembre solo sul sito di eCommerce più famoso del mondo. Niente di più che un allestimento speciale, proposto ad un prezzo interessante e abbondantemente scontato (22%), in edizione limitata da soli 50 esemplari.

La Toyota AYGO Amazon Edition è disponibile sullo store Amazon di Toyota Motor Italia in un solo allestimento: 5 porte, cambio manuale, tinta Cool White con numerosi richiami al logo e alle grafiche Amazon, all’esterno e all’interno della vettura. Una macchina curata nei dettagli: tetto con finitura Carbon look, cerchi in lega da 15″ black con center cap Orange Amazon, interni in pelle Amazon Edition. Per mettersi al volante di questo piccolo gioiello non si deve fare altro che prenotarla su Amazon.it, versare un acconto di 100 Euro e attendere la conferma, per poi ritirarla presso la concessionaria Toyota più comoda.

L’operazione apre la strada e il futuro a decine di possibili collaborazioni tra brand, ma anche ad un nuovo modo di concepire l’auto e la sua proposta al pubblico. Un esperimento che, proposto da due colossi internazionali, di sicuro non mancherà di far parlare di sé e di suggerire molti nuovi percorsi per l’automotive che verrà. Da notare che questo modello è disponibile soltanto sullo store Amazon di Toyota, che sul proprio sito non lo propone e non fa nemmeno accenno all’iniziativa, limitandosi ad ospitare i file pdf della “scheda tecnica ed equipaggiamento” e della formula “Pay per Drive” studiata appositamente per questa proposta.

Add a Comment